Revenge porn, arrestato 47enne

Brolo. Responsabile di lesione del setto nasale e furto di 1.250 euro dalla borsa

La Procura di Patti ha da tempo avviato un’attività di indagine in materia di stalking, diffusione illecita di immagini o video sessualmente espliciti (revenge porn), rapina e lesioni. A seguito di una querela, il sostituto procuratore ha disposto una serie di intercettazioni, perquisizioni e sequestri che stamani hanno portato la squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Capo d’Orlando a eseguire l’ordinanza cautelare emessa dal Gip di Patti, che dispone gli arresti domiciliari per un 47enne originario di Brolo (Me). L’uomo avrebbe sottoposto a molestie una donna, anche in presenza di testimoni. Le ha anche procurato una lesione al setto nasale e in un’altra circostanza le ha sottratto dalla borsa 1.250 euro. Ha infine inviato, anche a parenti della vittima, immagini sessualmente esplicite della donna.

scroll to top
Hide picture