Siracusa

Aveva pistole e cartucce, giovane deferito dalla polizia

SIRACUSA – Un’operazione di polizia che ha visto impegnati gli uomini della Squadra mobile di Siracusa, delle Volanti e del commissariato di Noto ha portato all’arresto di un giovane di 23 anni, di Noto, per possesso illegale di armi e munizioni. Fermato per un controllo di routine su un’auto, insieme ad altri quattro ragazzi, due dei quali minorenni, il ventitreenne, che si trovava alla guida, mal celava un certo nervosismo e questo ha indotto i poliziotti a eseguire un’accurata perquisizione del mezzo, dove hanno trovato una pistola, modificata artigianalmente e potenzialmente letale, due cartucce calibro 9, un manganello e una ricetrasmittente. A casa del giovane, posto ai domiciliari, è stata sequestrata un’altra pistola e 7 cartucce calibro 38.

scroll to top
Hide picture