Rapina anziani in casa, incastrato da impronta

Adrano. Immobilizza la coppia e ruba fede e due anelli: denunciato 32enne

ADRANO (CATANIA) – La polizia di Adrano ha denunciato un 32enne, con diversi precedenti, per una rapina commessa nei confronti di due anziani coniugi, il marito di 93 anni, non deambulante, e la moglie di 89 anni. Nella notte del 20 ottobre scorso, l’indagato è entrato nell’appartamento dei due anziani con volto travisato e ha immobilizzato la donna, riuscendo a rubarle la fede nunziale e altri due anelli che l’anziana indossava. Per irrompere nell’appartamento, che si trova al pianterreno di un complesso del centro, il 32enne ha rotto la persiana e il vetro di una finestra. Proprio sull’anta della finestra gli agenti della polizia scientifica hanno rilevato tracce di impronte lasciate dal rapinatore. Da qui si è risaliti all’identità del rapinatore.

scroll to top
Hide picture