Cava abusiva in un terreno tutelato

Caltanissetta. Sequestrata attività su un'area di oltre 15 mila metri quadrati

Una cava abusiva realizzata su un’area di oltre 15mila metri quadrati è stata sequestrata dalla Guardia di Finanza di Caltanissetta che ha denunciato i presunti responsabili dell’attività estrattiva perché sprovvisti delle necessarie autorizzazioni. Il sequestro è stato convalidato dal Gip. Le indagini dei finanzieri del Gruppo di Caltanissetta hanno evidenziato che il terreno ricadeva nell”Area delle miniere’ ed è sottoposto a tutela paesaggistica ‘agricolo collinare’ e, pertanto, eventuali lavori e interventi avrebbero dovuto ottenere l’autorizzazione dalla competente Soprintendenza.

scroll to top
Hide picture