Rubano moto e si schiantano a Picanello

di Licia Castorina. In sella due giovani, uno imbracciava un fucile giocattolo

CATANIA – Hanno rubato una moto al Villaggio Sant’Agata e correvano avanti e indietro nel quartiere di Picanello, imbracciando anche un fucile giocattolo. Non è ancora chiaro cosa volessero fare i due giovani, uno dei quali minorenne. La polizia è al lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti.

Ciò che è certo è che il conducente in via Spoto ha perso il controllo del ciclomotore. Si è schiantato con la Benelli contro un’utilitaria parcheggiata ed è rimbalzato su una Fiat Idea ferma dall’altro lato della strada. Il ragazzo è ricoverato in gravissime condizioni, evidenti le tracce di sangue sull’asfalto. Il passeggero, sembra si tratti di un minorenne ospite di una comunità, si sarebbe dato alla fuga e risulterebbe tutt’ora irreperibile.

scroll to top
Hide picture