Positivo al Covid passeggiava ad Acireale

Trentunenne ai domiciliari sorpreso dai carabinieri in via Ariosto

ACIREALE (CATANIA) – Ha violato gli arresti domiciliari e per di più era positivo al coronavirus, per questo motivo un uomo di 31 anni è stato denunciato dai carabinieri di Acireale per evasione e per aver violato le disposizioni in materia di contenimento della pandemia. L’uomo, sottoposto a regime di quarantena, è stato rintracciato mentre passeggiava a piedi in via Ariosto. 

scroll to top
Hide picture