Ciclista catanese muore nel burrone

A Castelmola volo di decine di metri dopo lo schianto sulla ringhiera

CASTELMOLA (MESSINA) – Un ciclista sessantenne è precipitato in un burrone della Rotabile Castelmola e ha perso la vita. L’incidente è avvenuto in un curvone di una strada tortuosa, in via Leonardo da Vinci.

L’uomo, originario di Mascali, nel Catanese, per cause in corso di accertamento ha perso il controllo e si è schiantato contro la ringhiera di protezione precipitando per decine di metri, mentre la bici è rimasta incastrata. Per il recupero del corpo si è reso necessario l’intervento di un elicottero. 

scroll to top
Hide picture