Botti fuorilegge a Santa Venerina

Controlli per Sant'Agata: scatta il sequestro in una fabbrica, titolare denunciato

SANTA VENERINA (CATANIA) – Ieri mattina la polizia amministrativa ha effettuato controlli per prevenire l’utilizzo di materiale pirotecnico nel corso delle festività agatine. In una fabbrica di fuochi artificiali a Santa Venerina è saltato fuori un quantitativo di materiale esplodente non etichettato.

Oltre 250 pezzi di diverso calibro è stato sequestrato e affidato in giudiziale custodia al titolare della ditta, il 28enne S. F.. Tra l’altro un operaio è stato trovato privo di contratto di assicurazione sul lavoro. Il titolare è stato denunciato.

scroll to top
Hide picture