Sei positivo? Isolamento a tue spese

Gli arrivi in Italia: il decreto non fa sconti ai viaggiatori colpiti dal Covid

Saranno a carico dei viaggiatori che arrivano in Italia le spese relative all’isolamento fiduciario, in caso di positività al test molecolare o antigenico del Covid. E’ quanto prevede il decreto legge pubblicato ieri in Gazzetta ufficiale in materia di “proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia”.

Il pagamento a carico dei viaggiatori non era inserito nella bozza entrata in Consiglio dei ministri. La misura si applica per un “periodo di dieci giorni” e “ove necessario presso i Covid hotel, previa comunicazione al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio in modo da garantire la sorveglianza sanitaria per tutto il periodo necessario”, è scritto nel decreto.

scroll to top
Hide picture