Trentenne ragusano morto in casa in Australia

Andrea Muccio si era trasferito sette anni fa, familiari in contatto con le autorità locali

Un ragusano di 30 anni, Andrea Muccio, è stato trovato morto nella sua abitazione a Coolangatta in Australia. Il giovane da sette anni si trovava in quella città, aveva lavorato nel settore della ristorazione, a volte come barman o cameriere. I suoi familiari sono in contatto con le autorità diplomatiche per chiarire i contorni della vicenda e per riportare la salma del loro congiunto in Italia. Muccio era tornato a Ragusa l’estate scorsa per rivedere i genitori e per partecipare al matrimonio di un amico.

scroll to top
Hide picture