Nuovo focolaio Covid a Mistretta

Quasi 150 persone in quarantena, nelle scuole si torna in Dad

MISTRETTA (MESSINA) – Cinquanta positivi, 132 persone in quarantena, ritorno alla Dad in alcune scuole. Mistretta, un paese di 4500 abitanti sui Nebrodi, sta vivendo una nuova emergenza Covid.

La diffusione dei contagi, confermata dai report dell’Asp di Messina, non risparmia le scuole. Il dirigente dell’istituto comprensivo Tommaso Aversa ha disposto la chiusura di alcune classi nei plessi Neviera e Cocchiara. Gli alunni torneranno a seguire la didattica a distanza.

Il sindaco Sebastiano Sanzarello, che è medico, dice che “si stanno mettendo in campo le procedure per contenere la diffusione del contagio. Per fortuna Mistretta ha una percentuale alta di cittadini vaccinati che costituiscono una barriera naturale contro il virus”.

scroll to top
Hide picture