14.6 C
Catania
30 Nov 2021

Nella Valle dei Templi per vincere il diabete

SaluteNella Valle dei Templi per vincere il diabete

Una passeggiata della salute è stata organizzata il 18 novembre dall’Unità operativa di educazione alla salute dell’Asp di Agrigento in collaborazione con il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, in occasione della Giornata mondiale del diabete che si è celebrata come ogni anno il 14 novembre.

Il tema di quest’anno è stato “L’accesso alle cure per il diabete: se non ora quando?”. Un argomento che merita una sottolineatura e un’adeguata sensibilizzazione, visto che a 100 anni dalla scoperta dell’insulina, ancora molti farmaci e tecnologie per la cura del diabete restano fuori dalla portata di tante persone che ne avrebbero bisogno. Il Servizio sanitario nazionale (Ssn) del nostro Paese garantisce la fornitura di molti farmaci e device per il diabete, a titolo del tutto gratuito. Ma non tutti e soprattutto non a tutti nello stesso modo, per le differenze regionali di accesso a farmaci e device innovativi. L’accesso a farmaci e presidi insomma dovrebbe essere normato in maniera tale che alle persone con diabete venga garantita la stessa possibilità di avere a disposizione farmaci o tecnologie innovative, a prescindere da dove risiedono.

Ad Agrigento l’evento sportivo-educativo ha coinvolto anche quest’anno giovani e meno giovani in un corteo festoso che si è snodato lungo il percorso della via sacra. La marcia, in linea con le indicazioni fornite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, mira a sensibilizzare la collettività sull’importanza di una sana attività fisica nel prevenire e contrastare le patologie croniche. Lungo il percorso, un presidio sanitario ha distribuito materiale informativo sulla prevenzione del diabete e sul benessere della persona e in molti si sono sottoposti allo screening per la glicemia. 

Correlati