11.2 C
Catania
16 Gen 2022

Gela

GELA (CALTANISSETTA) – La Guardia di Finanza hanno eseguito dei controlli negli uffici del Comune di Gela su delega della Procura regionale della Corte dei Conti. Nel corso dell’attività è stata acquisita documentazione che sarà utilizzata per verificare la legittimità dell’iter burocratico amministrativo, seguito dal Comune di Gela, per la predisposizione del piano economico finanziario relativo alla determinazione della Tari per gli anni dal 2014 al 2018, con particolare riguardo alla gestione integrata della raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi urbani affidata dal 2014 alla società Tek.r.a. di Salerno. L’ipotesi è che si possa essere generato un danno erariale da milioni di euro. 

Correlati