Covid: reggono le terapie intensive in Sicilia

Altri 559 nuovi casi e 6 decessi, ma i ricoveri diminuiscono. Il dettaglio nelle province

Sono 559 (ieri 777) i nuovi casi Covid in Sicilia a fronte di 14.736 test effettuati. Il tasso di incidenza è al 3,7% (ieri 3,1%). L’Isola è al sesto posto in Italia per numero di nuovi contagi, al primo posto c’è il Veneto con 1.265 casi. Nell’ultimo report si contano altri 6 decessi (tutti avvenuti nei giorni precedenti) che portano il totale delle vittime in Sicilia a 7.197. Attualmente sono ricoverati in terapia intensiva 44 (-1) pazienti con 2 nuovi ingressi giornalieri, i ricoverati con sintomi sono 321, 192 i guariti.

Questo il dettaglio dei nuovi casi nelle province: Catania 154, Palermo 102, Messina 94, Siracusa 83, Agrigento 54, Trapani 39, Caltanissetta 16, Ragusa 11, Enna 6.

In Italia sono 7.975 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 12.932. Sono invece 65 le vittime nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto a ieri, quando erano state 47. Gli attualmente positivi sono 189.643, 3.200 in più nelle ultime 24 ore. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 5.015.790, i morti 133.739. I dimessi e i guariti sono invece 4.692.408, con un incremento di 4.707 rispetto a ieri.

Il tasso di positività sale al 2,9% (ieri 2,5%). Sono invece 669 i pazienti in terapia intensiva, 31 in più rispetto al giorno precedente nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 58. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 5.135, ovvero 171 in più rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture