Catania, in carcere per coltellata alla compagna

Deve scontare 5 anni per tentato omicidio

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato un 57enne che nel 2015, mentre si trovava all’interno della propria casa in via Falsaperla, aveva aggredito per futili motivi la propria convivente 44enne con un coltello da cucina, provocandole una ferita alla gola.

L’uomo, che dovrà espiare la pena residua di 5 anni per tentato omicidio, è stato portato nel carcere catanese di Piazza Lanza.

scroll to top
Hide picture