Carabinieri al disco-pub: scatta chiusura in via Vela

Catania: 29 kg di cibo conservato male e nessun controllo sul green pass

CATANIA – Ancora controlli dei carabinieri di Catania nelle zone della “movida”, in centro storico. In via Gemmellaro e in quelle adiacenti hanno verificato l’occupazione abusiva del suolo pubblico da parte dei titolari di due ristoranti, entrambi multati.

Chiusa per 5 giorni l’area somministrazione e bevande di un disco-pub in via Vela, in quanto i dipendenti non verificavano il possesso del green pass e non indossavano la mascherina; trovati inoltre 29 chilogrammi di prodotti ittici in cattivo stato di conservazione.

Stesso provvedimento per un ristorante in piazza Federico di Svevia: senza autorizzazione era stato adibito a laboratorio di produzione e deposito di alimenti con evidenti gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali.

Complessivamente tra via Musumeci, viale Africa e piazza Giovanni XXIII sono stati sottoposti a controlli 87 persone: 8 le violazioni alle disposizioni anti Covid relative al possesso del green pass, mentre sono stati sequestrati alimenti per un valore di 2.000 euro.

scroll to top
Hide picture