Bolsonaro, doppia gaffe su Salvini

Il leader del Brasile lo chiama "Salvati" e lo definisce ex premier

Dopo aver confuso il nome del rappresentante speciale degli Usa per il clima John Kerry con quello dell’attore americano Jim Carrey, il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha ribattezzato Matteo Salvini in “Salvati” dopo averlo incontrato in Italia a margine del G20.

“C’era anche Salvati, credo fosse primo ministro d’Italia e ora senatore”, ha detto Bolsonaro parlando con un gruppo di sostenitori a Brasilia dell’incontro avvenuto a Pistoia con il leader della Lega. Salvini è stato vicepremier e ministro dell’Interno tra il 2018 e il 2019, mai capo del governo.

scroll to top
Hide picture