17 C
Catania
19 Ott 2021

Siracusa

SiciliaSiracusa

SIRACUSA – Una donna di 60 anni e la figlia di 28 sono state denunciate dopo aver aggredito un uomo es i poliziotti che erano intervenuti. Gli agenti del commissariato di Noto hanno notato un uomo e una donna che litigavano in strada davanti ad un bimbo che piangeva nel passeggino. I poliziotti hanno cercato di calmare i due ex conviventi che stavano litigando per la custodia del piccolo. La donna ha inveito contro l’ex compagno e lo ha colpito con un forte schiaffo al volto e si è rifiutata di dare ai poliziotti le proprie generalità. Poco dopo è arrivata la madre della 28enne che, scesa dall’auto, armata di una grosso bastone, ha minacciato i poliziotti e l’ex genero. La sessantenne e la figlia sono state denunciate per oltraggio, resistenza e minacce a pubblico ufficiale, percosse e rifiuto di fornire indicazioni sulle proprie identità personali. 

Correlati