10.5 C
Catania
30 Nov 2021

Siracusa

SiciliaSiracusa

SIRACUSA – La Guardia di finanza hanno sequestrato beni per un milione di euro al rappresentante legale di una società del settore del trasporto di merci indagato per reati tributari. L’attività trae origine da una verifica fiscale a conclusione della quale le Fiamme gialle sono riuscite a ricostruire il reale volume d’affari conseguito negli anni d’imposta ispezionati, constatando ricavi non dichiarati per oltre 3 milioni di euro. L’uomo è indagato per omessa dichiarazione fiscale. Sigilli sono stati posti a beni immobili, mobili, quote societarie e disponibilità liquide esistenti su conti correnti bancari per circa un milione di euro. 

Correlati