23.9 C
Catania
23 Ott 2021

Sicilia: allerta arancione, niente lezioni in tre comuni

SiciliaSicilia: allerta arancione, niente lezioni in tre comuni

Dalla serata di mercoledì venti da forti a burrasca soffieranno su Umbria, Lazio centro-settentrionale, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, con raffiche fino a burrasca forte su Puglia meridionale e settori ionici. Mareggiate lungo le coste esposte. La Protezione civile per giovedì 14 ottobre ha diffuso un avviso di allerta arancione per rischio idrogeologico su parte di Calabria e Sicilia e allerta gialla sui restanti settori delle due regioni.

In seguito a tale disposizione sono arrivate le ordinanze di sospensione delle attività scolastiche in alcuni comuni della provincia etnea: niente lezioni nella giornata di giovedì ad Aci CastelloAcireale e Aci S. Antonio

Il Comune di Catania ha diramato una nota nella quale “invita i cittadini alla massima prudenza, richiamandosi alle raccomandazioni diffuse dalla Protezione Civile regionale: non spostarsi da casa se non strettamente necessario; evitare i sottopassi; non utilizzare mezzi a due ruote; abbandonare per tempo le abitazioni precarie soprattutto se ubicati a ridosso degli alvei di fiumi o torrenti; non sostare in prossimità di aree che potrebbero dare origine a colate rapide di fango e crolli di blocchi rocciosi”. Rinviata la vaccinazione di prossimità in programma in piazza Eroi d’Ungheria.

Correlati