12.5 C
Catania
07 Dic 2021

Rapina a Catania: agente finto scovato da quelli veri

SiciliaRapina a Catania: agente finto scovato da quelli veri

CATANIA – Ieri sera la polizia di Catania ha arrestato un tunisino per rapina. Pur essendo residente a Bologna, al momento si trova a Catania senza fissa dimora. E’ stato un giovane a chiedere l’intervento dei poliziotti, riferendo di essere stato appena rapinato del suo cellulare da due individui.

Ha raccontato lo strano modus operandi dei due malfattori i quali, fingendosi poliziotti, lo hanno fermato per un controllo e, dopo averlo immobilizzato, lo hanno perquisito, dichiarando di essere alla ricerca di eventuale sostanza stupefacente; poi gli hanno sottratto il telefono e si sono allontanati a piedi.

Grazie alla descrizione dei rapinatori gli agenti dopo pochi minuti sono riusciti a individuare e bloccare uno degli improbabili poliziotti che è stato scovato da quelli veri all’interno del rione San Berillo, dove aveva cercato rifugio. 

Correlati