23.9 C
Catania
23 Ott 2021

Blitz a San Giorgio: spacciava in casa con i figli

SiciliaBlitz a San Giorgio: spacciava in casa con i figli

CATANIA – Controlli della polizia di Catania nel quartiere di San Giorgio, dove è stato ispezionato un intero stabile. Gli agenti hanno arrestato il pluripregiudicato S. M., 34 anni, per detenzione e spaccio di cocaina e marijuana.

E’ stato anche denunciato per furto di energia elettrica, abuso edilizio, gestione illegale di rifiuti speciali, dispersione scolastica e detenzione illegale di cardellini, specie protetta. Il 34enne, che appartiene a un nucleo familiare che già ha percepito il reddito di cittadinanza ed è in attesa di rinnovo, è anche responsabile di avere realizzato, senza concessione edilizia, un piano sopra la sua abitazione. Inoltre, i 4 figli minori, uno di 10 anni, non frequentano la scuola ed erano presenti in casa durante l’attività di spaccio. I cardellini, trovati rinchiusi in gabbie non idonee, sono stati rimessi in libertà.

Sono stati trovati anche due impianti di video sorveglianza che riprendevano la strada per eludere i controlli di polizia. Sequestrati i soldi dello spaccio, materiale da confezionamento, bilancini, cocaina e marijuana già steccate. All’interno degli spazi comuni dello stabile e anche dentro casa erano appesi quadri ritraenti il protagonista del film Scarface e riproduzioni inoffensive di armi.

I controlli della polizia sono stati estesi anche nelle altre abitazioni ed è stato accertato che tutti gli utenti prelevavano illegalmente l’energia elettrica: per loro è scattata la denuncia. Gli allacci abusivi sono stati disattivati dalla squadra Enel.

Infine, un pluripregiudicato fermato alla guida di un’auto è stato trovato senza patente: per lui multa e auto sottoposta a sequestro.

Correlati