10.5 C
Catania
30 Nov 2021

“Terza dose da fine mese per soggetti fragili”

Italia"Terza dose da fine mese per soggetti fragili"

ROMA – Terza dose e possibile estensione dell’obbligo vaccinale. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, delinea gli scenari della campagna anti Covid in Italia in conferenza a stampa a Palazzo Chigi.

“Il confronto che è in atto porterà alla terza dose” per la vaccinazione anti-Covid e “si inizierà a fine settembre. Si partirà dai soggetti fragili e tale indicazione è arrivata anche dall’Ema ed il Comitato tecnico scientifico Cts ha già espresso la sua opinione in tal senso”.

L’obbligo vaccinale anti-Covid, ha ricordato il ministro, “è già disposto per il personale sanitario e quindi la sua estensione è una possibilità a disposizione del Parlamento”.

“La situazione epidemiologica nel Paese – ha aggiunto – è in questo momento stabile. Ad agosto si sono tenute limitazioni molto leggere rispetto ai mesi precedenti e ciò significa che la campagna di vaccinazione è la vera arma che abbiamo e abbiamo superato il 70% della popolazione vaccinabile che ha completato il ciclo e entro la fine di settembre raggiungeremo l’80% che è un risultato alla nostra portata”.

“La risposta degli italiani alla vaccinazione è molto incoraggiante e positiva e nella giornata di ieri abbiamo superato 78 milioni di somministrazioni – ha detto -. Il segnale più bello sta arrivando dai più giovani da cui giunge un messaggio di grande fiducia e libertà con un numero molto significativo di vaccinazioni che sono in corso e una percentuale che nei più giovani ha superato alcune generazioni di mezzo”.

“È bello – ha continuato – vedere che tra 20-29 anni c’è una risposta molto alta, e anche tra 12 e 18 anni e ciò offre un’arma in più per la riapertura delle scuole”.

 

Correlati