22.4 C
Catania
23 Ott 2021

“Sei una fogna, buttati dal balcone o ti ammazzo io”

Sicilia"Sei una fogna, buttati dal balcone o ti ammazzo io"

CALTANISSETTA – La Polizia di Caltanissetta ha arrestato un 34enne per maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della moglie. Da anni la donna subiva vessazioni di ogni tipo, fisiche e verbali, fino a quando l’intervento della Polizia non l’ha convinta a denunciare.

Qualche giorno fa la donna è stata picchiata in strada e alcuni cittadini hanno chiamato la Polizia. Non si trattava di un litigio occasionale, ma una delle tante occasioni in cui la donna è stata umiliata e picchiata. Dopo essere stata accolta negli uffici della Polizia, la donna ha raccontato quanto da anni subiva.

Botte e insulti, una sopraffazione totale, con improperi quotidiani che spesso culminavano in violenze fisiche. Calci, pugni e schiaffi, insulti di ogni tipo: “fogna, fai schifo”, e ancora minacce “io ti ammazzo, ti ammazzo, trent’anni di galera mi faccio; perché non ti butti dal balcone, altrimenti ti ammazzo io”.

Gli uomini della Squadra Mobile hanno ricostruito la vita della vittima, diventata un inferno. Avvisata la Procura della Repubblica di Caltanissetta e attivato il codice rosso, il Pubblico Ministero ha immediatamente richiesto e ottenuto la misura cautelare degli arresti domiciliari in luogo diverso rispetto a dove vive la donna.

Correlati