26.2 C
Catania
16 Set 2021

Fiumefreddo, coltivava cannabis accanto al suo vivaio

SiciliaFiumefreddo, coltivava cannabis accanto al suo vivaio

FIUMEFREDDO DI SICILIA (CATANIA) – Una piantagione con oltre 300 piante di canapa indiana è stata scoperta dai carabinieri in un terreno confinante con un vivaio di Fiumefreddo di Sicilia. A prendersi cura della coltivazione, in località Fossa Noce, era proprio il vivaista, un 52enne che è stato arrestato in flagranza di reato insieme a un dipendente, un 36enne marocchino.

Il 10 settembre scorso il 52enne era stato arrestato dopo che nella sua azienda erano state trovate un centinaio di piante di canapa indiana. Il marocchino era agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico e beneficiava di un permesso per allontanarsi dalla propria abitazione per recarsi sul luogo di lavoro. Il giudice ha convalidato l’arresto dei due, disponendone il loro trasferimento in carcere.

Correlati