19.5 C
Catania
17 Ott 2021

Far west a Gela, spari contro l’auto di una ragazza

SiciliaFar west a Gela, spari contro l'auto di una ragazza

GELA – Tentativo di omicidio ieri sera a Gela dove una 24enne è stata ferita a colpi di pistola mentre si trovava alla guida di una Fiat Panda in compagna di un’amica. La polizia ha fermato N. G., pregiudicato di 67 anni.

L’agguato pare sia stato innescato da un precedente alterco tra le ragazze e il figlio del fermato, il quale, accortosi della situazione, è accorso in aiuto del congiunto, esplodendo dei colpi di pistola.

La ragazza, che non è in pericolo di vita, è stata inseguita da uno scooter con a bordo due uomini e raggiunta da un proiettile a un braccio. Nel tentativo di sfuggire agli aggressori, ha accelerato ma poco dopo ha avuto uno scontro frontale con un’auto.

A chiamare il 118 è stato l’automobilista e poco dopo è arrivata anche la guardia di finanza. La giovane è stata trasportata all’ospedale Vittorio Emanuele dove è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni.

Il pregiudicato è stato subito rintracciato presso la sua abitazione, una volta condotto in commissariato ha confessato.

Correlati