26.2 C
Catania
16 Set 2021

Covid: in Sicilia si vede una luce

SiciliaCovid: in Sicilia si vede una luce

Sono 471 i nuovi casi di Covid in Sicilia, ancora in calo. Ieri erano 684. L’isola dopo settimane scende al terzo posto per nuovi contagi giornalieri: in testa c’è la Lombardia con 628, al secondo posto il Veneto con 525.  Nelle ultime 24 ore in Sicilia sono stati effettuati 19.075 test, con il tasso di positività che scende ulteriormente, dal 3 al 2,4%.

Ventotto i morti (il totale arriva a 6.637): 4 risalgono al 13 settembre, 10 al 12 settembre, 6 all’11, 2 al 10 e 2 al 7. I guariti giornalieri sono 331. Negli ospedali sono ricoverate 830 persone (-41), delle quali 98 in terapia intensiva (-1).

Questo il dettaglio dei nuovi contagiati per provincia: 125 a Catania, 98 a Palermo, 72 a Siracusa, 71 a Trapani, 34 a Ragusa, 30 a Caltanissetta, 19 ad Agrigento, 17 a Enna, 5 a Messina.

In tutta Italia sono 4.830 i nuovi positivi. Ieri erano stati 4.021. Sono 73 le vittime in un giorno, ieri erano state 72. Effettuati 317.666 test (ieri 318.593), il tasso di positività è all’1,5%, stabile rispetto all’1,3% di ieri.

Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.618.040, i morti 130.100. I dimessi e i guariti sono 4.369.453, con un incremento di 8.606 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 118.487, con un calo di 3.853 casi nelle ultime 24 ore. Sono 540 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 14 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 32 (ieri erano 29). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.128, in calo di 37 rispetto a ieri.

Correlati