Noto: armi e munizioni in campagna

Scoperto mentre trasportava voluminosi contenitori tra la vegetazione: arrestato un 62enne

SIRACUSA – I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Noto hanno arrestato un 62enne di Noto per detenzione illegale di armi e munizioni. I militari lo hanno notato mentre trasportava alcuni voluminosi contenitori verso la fitta vegetazione nei pressi dell’abitazione di un familiare.
Poi lo hanno visto nascondere i contenitori tra la vegetazione. I carabinieri, raggiunto il nascondiglio, hanno trovato nei contenitori due pistole modificate; 11 mila 855 cartucce; 93 inneschi di varie marche; 736 ogive calibro 22; 86 ogive di vario calibro; 2 bottiglie, originariamente contenenti detersivo, contenenti 680 grammi lordi di polvere da sparo; 3 molle per armi; un serbatoio per pistola; una canna per pistola.
Nella villa dell’uomo è stato trovato un fucile con canne e calciolo mozzato, oltre a varie cartucce da fucile, nascoste tra le intercapedini di un muretto a secco. L’uomo è stato trasferito in carcere

scroll to top
Hide picture