Catania, via pure Reginaldo

Dopo Giosa, risoluzione consensuale anche con l'attaccante

Due risoluzioni consensuali per il Catania, che sfoltisce l’organico alleggerendo il monte ingaggi.

Il primo a salutare è stato il difensore Antonio Giosa, non convocato per la trasferta di Monopoli: il difensore chiude la sua esperienza a Catania con 17 presenze e due reti.

Stesso discorso per Reginaldo, anch’egli lasciato a casa in occasione del primo impegno di campionato: l’attaccante va via con un bottino complessivo di 29 presenze e 3 gol

scroll to top
Hide picture