Furti all’Asp, 32enne finisce in manette

Palermo. Controlli rafforzati dopo la sottrazione di arredi, computer e stampanti

PALERMO – Grazie all’intervento dei vigilanti della sicurezza della Mondiapol, i carabinieri hanno arrestato Rosario Militello, 32 anni, bloccato dentro gli uffici dell’Asp di via Carmelo Onorato, dove in questi ultimi mesi si erano verificati una decina di furti e rapine.
Da diverso tempo, i militari e le guardie della sicurezza avevano intensificato i controlli per cercare di mettere fine ai continui furti di computer, stampanti e arredi. Militello è stato portato nel carcere Lorusso di Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida.

scroll to top
Hide picture