Covid: tregua per le rianimazioni siciliane

Si ferma l'aumento dei ricoveri in terapia intensiva, mentre il tasso di positività scende al 5,3%. Nuovi casi: i numeri più alti a Palermo

Sono 923 i nuovi casi di Covid in Sicilia, 101 in più rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 17.356 test, con il tasso di positività che si sgonfia vistosamente ma rimane alto: dal 9 al 5,3%.
Dall’inizio dell’epidemia i morti sono 6.088 (+2), i guariti 228.534 (+59). Negli ospedali sono ricoverate 494 persone (+22), delle quali 52 in terapia intensiva (-2).
Questo il dettaglio dei nuovi contagiati per provincia: 208 a Palermo, 190 a Catania, 186 a Messina, 112 a Ragusa, 106 a Caltanissetta, 56 a Siracusa, 38 a Enna, 22 a Trapani, 5 ad Agrigento.

In tutta Italia sono 4.200 i nuovi positivi. Ieri erano stati 5.735 . Sono 22 le vittime in un giorno (ieri 11). Effettuati 102.864 test (ieri 203.511), il tasso di positività è del 4%, in netto aumento rispetto al 2.8% di ieri.
Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.400.617, i morti 128.242. I dimessi e i guariti sono 4.157.520, con un incremento di 1.589 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi salgono a 114.855, con un aumento di 2.589 nelle ultime 24 ore.
Sono 323 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 24 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 39. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.786 (115 in più rispetto a ieri).

scroll to top
Hide picture