A Panarea 14 positivi su 15 tamponi: sospesi gli arrivi

Sull'Isola delle Eolie vietati gli attracchi per 7 giorni, stop anche alla musica nei bar e nei pub

Su 15 tamponi eseguiti nell’isola di Panarea 14 sono risultati positivi. L’Asp di Messina ha invitato il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, a vietare l’attracco nella piccola isola delle Eolie dei turisti giornalieri. Il primo cittadino ha subito emesso l’ordinanza: da domani, per 7 giorni, sarà vietato l’attracco nel porto di San Pietro dei vaporetti che arrivano dalla Sicilia e dalla Calabria.
A Panarea è anche vietato organizzare mini concerti nei bar e nei pub. “L’obiettivo – dice il primo citatdino – è evitare l’assembramento nell’area portuale”. I vaporetti potranno invece attraccare regolarmente nelle altre sei isole delle Eolie, anche a Lipari, dove sono segnalati 15 positivi al Covid.
Il capo dell’amministrazione comunale, su richiesta della prefettura, ha anche tenuto un vertice con le forze dell’ordine per intensificare i controlli in vista del Ferragosto. Alle Eolie si registra una presenza massiccia di vacanzieri, con oltre 100 mila presenze (molti i giovani) tra terra e mare. Le baie delle sette isole sono invase da yacht, velieri e catamarani.

scroll to top
Hide picture