25.8 C
Catania
17 Set 2021

Tutti a stampare i green pass: e i farmacisti si arrabbiano

ItaliaTutti a stampare i green pass: e i farmacisti si arrabbiano

Tessera sanitaria alla mano, giovani e anziani senza codice prendono d’assalto le farmacie italiane per farsi stampare il green pass, che dal 6 agosto sarà imprescindibile per vacanze e vita sociale. Una corsa partita dopo l’ok al nuovo decreto.
Protestano i farmacisti: “Ormai stampiamo all’impazzata, anche 120 certificati al giorno, non siamo copisterie. Tutto questo ha un costo sia di soldi che di tempo sottratto ai malati”, dicono da Federfarma Roma.
“Alcune persone vengono con tessere sanitarie di tutta la famiglia e chiedono anche più copie. La gratuità del Green Pass fa travisare il servizio”. Alcune farmacie, dovendo fare fronte all’improvvisa domanda, hanno dovuto mettere personale dedicato magari spostandolo da altre mansioni o assumendo unità in più.

Correlati