18.8 C
Catania
26 Ott 2021

Inferno di fuoco a Enna, gente dorme fuori casa

SiciliaInferno di fuoco a Enna, gente dorme fuori casa

ENNA – Ancora in fiamme le pendici di Enna per l’incendio scoppiato ieri nelle vicinanze del bivio Kamut. Le fiamme dopo avere risalito il costone fino al corso Sicilia, minacciando per ore un rifornimento di benzina, nella notte hanno camminato fino a sotto il Belvedere Marconi.
Otto squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale di Enna e del Distaccamento di Petralia, personale della Forestale e della Protezione Civile locale al lavoro in corso Sicilia per un incendio di “interfaccia” che lambisce il centro abitato.

Già dalle prime luci dell’alba due canadair e un elicottero sono in azione per aggredire eventuali altri focolai ed effettuare la bonifica. GUARDA LE FOTO
Paura nella notte per qualche attività commerciale che si affaccia proprio sulla valle del Belvedere, mentre sono tante le persone che abitano nella zona che hanno preferito trascorrere la notte fuori casa.

Correlati