Catanese scappa di notte con l’auto rubata: preso

Inseguimento nel Messinese: i carabinieri fermano il 29enne con il passamontagna ancora addosso

CATANIA – Ieri notte i carabinieri di San Fratello, nel Messinese, hanno arrestato per furto d’auto il 29enne catanese C. L. L., già noto alle forze dell’ordine.
Dopo la denuncia del proprietario sono scattate le ricerche: intorno alle 4 del mattino i militari hanno intercettato l’auto rubata mentre percorreva un tratto della statale 289 che da San Fratello porta a Cesarò. Alla vista dei carabinieri il conducente ha aumentato la velocità nel tentativo di darsi alla fuga.
E’ nato un breve inseguimento al termine del quale l’uomo, vedendosi ormai raggiunto dalla pattuglia, ha abbandonato la macchina tentando di far perdere le proprie tracce a piedi attraverso i boschi, ma è stato bloccato. Aveva un passamontagna ancora addosso, un coltello a serramanico e due grimaldelli artigianali.

scroll to top
Hide picture