Pedone ucciso, si costituisce il pirata

SIRACUSA – La Procura di Siracusa ha indagato per omicidio stradale e omissione di soccorso il trentacinquenne che a bordo della sua moto sabato scorso ha investito e ucciso un settantenne in viale Paolo Orsi, ingresso sud di Siracusa.

Il centauro ha deciso di costituirsi in procura dove il sostituto, Andrea Palmieri, lo ha interrogato. L’uomo ha detto di essere scappato per paura. Nell’incidente è caduto, ma invece di verificare le condizioni della persona investita, è fuggito.

La polizia municipale ha effettuato i rilievi per accertare la dinamica dell’incidente anche con l’utilizzo delle immagini dei sistemi di video sorveglianza della zona. Il pm ha disposto il sequestro della moto e del casco.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci