Eroina e metadone nella borsa della spesa: arrestata

POZZALLO (RAGUSA) – Una donna di 60 anni è stata arrestata dai carabinieri a Pozzallo perché, controllata nel centro del paese, tra la spesa nascondeva alcuni ovuli di eroina, per un totale di oltre 100 grammi e due flaconi di metadone.

La sostanza stupefacente, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato diverse migliaia di euro. La donna, originaria della Campania ma da anni residente a Pozzallo, deve rispondere di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio; la donna è stata rinchiusa in carcere a disposizione del pm di turno della Procura di Ragusa.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci