“I siciliani non si illudano, le varianti sono pericolose”

Musumeci: "Il mondo scientifico è in allarme, lo stop alla mascherina è una tappa ma non il traguardo"

CATANIA – “Nessuna illusione, è soltanto un segnale. Lo stop alla mascherina all’aperto è una tappa, ma non un traguardo. Il mondo scientifico è in allarme: abbiamo quattro varianti in giro, quella Delta è particolarmente pericolosa. Dire che siamo assolutamente liberi non mi sembra prudente e lo dico non solo da presidente della Regione, ma anche da padre di famiglia”. Il governatore Nello Musumeci a Catania ha parlato dell’epidemia a margine della presentazione del museo dell’Etna.
“Dobbiamo riassaporare il piacere della ritrovata libertà – ha aggiunto Musumeci – ma dobbiamo anche essere molto prudenti, sperando che si concluda presto la campagna di vaccinazione e che si possa trovare il siero adatto per neutralizzare le insidie della variante. Dobbiamo non vanificare lo sforzo di migliaia di uomini e donne a qualsiasi livello hanno fatto per consentire ai siciliani di recuperare la normalità”.
Musumeci è anche tornato sulla sua ricandidatura: “Non mi affascina, è importante il lavoro fatto. Ai siciliani per ora non importa sapere chi è il prossimo candidato, ma capire quale prodotto esce dalla gestione del centrodestra. Vorrei che al centro del dibattito politico restasse quello che ha fatto la mia giunta e quello che continuerà a fare per i prossimi 16 mesi”.

scroll to top
Hide picture