Etna senza fine, nube alta 10 km

Fontana di lava e due colate dal cratere di Sud-Est

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che a partire dalle 15.30 la fontana di lava al Cratere di Sud-Est è cessata, permane una debole attività stromboliana. L’eruzione è durata circa un’ora e mezzo.
La nube eruttiva prodotta ha superato l’altezza di 10 km derivata da dati satellitari e in accordo con il modello previsionale, la sua dispersione ha riguardato il settore orientale del vulcano. Per quanto riguarda i trabocchi lavici rimane alimentato soltanto quello sul versante orientale.
Alle ore 15.40 è diminuito anche il tremore vulcanico. L’ultima localizzazione del tremore, alle ore 14.45 UTC, risulta in prossimità del Cratere di Sud-Est a una profondità di circa 3 km.
Durante la fontana di lava sono state registrate deboli variazioni alle stazioni della rete clinometrica; nessuna variazione significativa è rilevabile alle stazioni della rete GNSS.

scroll to top
Hide picture