Catania: lancia sacchi di spazzatura dal balcone

La polizia interviene dopo la denuncia di alcuni passanti e in casa del 36enne trova cocaina e marijuana

CATANIA – I poliziotti del commissariato Borgo – Ognina hanno arrestato un uomo di 36 anni, disoccupato, accusato di spaccio di marijuana e cocaina. La polizia è intervenuta in centro dopo la segnalazione di alcuni passanti.
L’uomo, infatti, nella tarda mattinata di ieri, si era affacciato dal balcone della sua casa in pieno centro, lanciando sulla strada pesanti sacchi pieni di rifiuti organici, danneggiando anche alcune auto parcheggiate e creando un serio e concreto pericolo per i passanti che rischiavano di essere colpiti.
Giunti sul posto e individuato l’appartamento da cui venivano lanciati i sacchi, gli agenti sono intervenuti bloccando il giovane, scongiurando così il rischio che qualche passante potesse rimanere ferito in modo grave. Durante le fasi del controllo sono stati rinvenuti dosi confezionate di cocaina e marijuana, un bilancino utilizzato per pesare la droga e la somma di circa 3.000 euro in contanti, presumibile provento dell’attività di spaccio.

scroll to top
Hide picture