19.5 C
Catania
23 Ott 2021

Asp Catania, assunti 47 infermieri

SiciliaAsp Catania, assunti 47 infermieri

CATANIA – Firma del contratto, a tempo determinato, all’Asp di Catania, per 47 nuovi infermieri. Prenderanno servizio a partire dal 16 giugno nelle strutture dipendenti dall’Azienda sanitaria provinciale etnea.
“Abbiamo messo in campo tutti gli strumenti e le procedure selettive, anche di natura straordinaria, per dare stabilità ai servizi e garantire continuità assistenziale – afferma il manager dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza – abbiamo puntato sull’innovazione in modo da semplificare i processi, soprattutto nell’attuale contesto emergenziale, e siamo già a lavoro per individuare nuove modalità di selezione del personale per rispondere a esigenze specifiche”.
Con queste nuove assunzioni, dal mese di febbraio 2021 ad oggi, l’Asp ha reclutato 142 nuovi infermieri a tempo determinato, in attesa del completamento delle procedure di mobilità/concorso, per il bacino Sicilia orientale, con capofila l’Asp di Catania, attraverso le quali, secondo le previsioni dell’assessorato regionale alla Salute saranno coperti per l’Azienda sanitaria provinciale etnea 118 posti da infermiere e 136 da operatore socio sanitario.

Correlati