Bimbo di un anno si ustiona con acqua bollente

TRAPANI – Ustioni di 2° grado e trasferimento in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania per T.S., un bambino di appena un anno residente a Vita, nel Trapanese. Il bimbo si è procurato le ferite con acqua calda durante un incidente domestico.

Dapprima è stato trasportato con un’ambulanza del 118 all’ospedale di Salemi, poi a Castelvetrano. Dopo il primo intervento dei medici dell’area d’emergenza, il bimbo è stato trasportato in elisoccorso presso il centro grandi ustioni del Cannizzaro di Catania, vista la mancanza di posti al centro ustioni del Civico di Palermo.