Catania-Mascalucia, passo avanti

Una buona notizia per il Catania. Il Comune di Mascalucia ha approvato la modifica al regolamento comunale che permette di rateizzare i debiti con l’amministrazione in un arco massimo di 20 anni.

Toccherà ora ai legali delle due parti fissare tempi e modi della dilazione di un debito che ammonta a 2,1 milioni. Approvato anche un emendamento che prevede la presentazione di una fideiussione quale garanzia.

Un passo avanti, dunque, per Sigi, almeno su uno dei due fronti legati alle esposizioni con i creditori istituzionali (l’altro, ancora aperto, è quello con l’Agenzia delle Entrate).

Nel frattempo, la società proprietaria del Calcio Catania resta a caccia di nuovi soci che immettano liquidità nelle casse sociali.

Sfumata la pista Wizz Air, almeno per quel riguarda la possibilità di rilevare quote sociali, è attesa a giorni la risposta di un gruppo maltese.

Nell’immediato, comunque, toccherà all’attuale proprietà fare fronte alle prossime incombenze, incluse quelle legate all’iscrizione.