Ha il Covid, ma esce per caffè e sigaretta

Policlinico di Catania. Paziente si allontana dal reparto e viene sorpreso in un'area accessibile a tutti

CATANIA – Si allontana dal reparto Covid per prendere un caffè e fumare una sigaretta. E’ successo al Policlinico di Catania, dove un paziente di 32 anni, positivo al coronavirus, è sfuggito al controllo di medici ed infermieri, allontanandosi spontaneamente dal reparto. L’uomo è stato denunciato dagli agenti del Commissariato Ognina per il mancato rispetto delle misure volte al contenimento della pandemia.
Il trentaduenne è stato sorpreso in un’area comune a prendere un caffè e biscotti al distributore automatico ed a fumare una sigaretta.
Alla richiesta di fornire spiegazioni in merito all’allontanamento dal reparto Covid l’uomo, visibilmente sorpreso ed infastidito, ha risposto in maniera alterata all’agente in servizio, dimostrando di non dare peso alla gravità del suo gesto. E’ stato riaffidato ai sanitari, riaccompagnato nell’area Covid e denunciato ai sensi del Testo unico delle leggi sanitarie.
 

scroll to top
Hide picture