Agrigento, donato cardiotocografo alla sala parto

Un vero e proprio consorzio della solidarietà formato da Pro Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus e Fondazione Vodafone Italia hanno dotato l’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, reparto Maternità Covid-19, di un cardiotocografo indispensabile per il monitoraggio del battito cardiaco del feto.

La consegna ufficiale è avvenuta in presenza di Mario Zappia, commissario straordinario Asp, Alessandro Mazzara, direttore amministrativo, Emma Bajardi, Project Manager della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus e Alfio Fabiano, intervenuto in rappresentanza di Fondazione Vodafone.

Oltre al Reparto Maternità Covid-19 dell’ospedale San Giovanni Di Dio di Agrigento, la sinergia tra Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus e Fondazione Vodafone Italia ha consentito di sostenere anche altri 2 centri Hub Maternità Covid-19 presso l’azienda ospedaliera universitaria Policlinico Federico II di Napoli e l’ospedale Pediatrico Microcitemico di Cagliari e il Reparto di Terapia Sub-intensiva dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone.

Inoltre Fondazione Francesca Rava N.P.H.Italia Onlus e Fondazione Vodafone Italia sono intervenute insieme anche nell’emergenza terremoto in Centro Italia, contribuendo alla ricostruzione dell’opedale della Valnerina a Cascia (Pg), inaugurato nel settembre 2018.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci