Zafferana sente il terremoto

Un scossa di terremoto di magnitudo 2.1 è stata registrata sull’Etna dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 15.48.

L’epicentro è stato localizzato a circa una chilometro e mezzo a nord ovest dell’abitato di Fleri, a una profondità di 1,9 km. Proprio a causa della profondità non elevata la scossa è stata avvertita dalla popolazione di Zafferana etnea, Linera, Fleri e Santa Venerina.


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871