Agrigento, guarita dal Covid dona Smart-tv all’ospedale

Ha voluto esprimere la sua gratitudine a chi, durante il ricovero per infezione da Covid-19, si è preso cura di lei con attenzione e umanità. Il bel gesto è dell’avvocato Lidia Macaluso che, a pochi giorni dalla dimissione dal reparto di Medicina Covid del presidio ospedaliero San Giovanni di Dio di Agrigento, ha donato al reparto una Smart-tv da 32 pollici.

Prima della donazione il legale ha pronunciato un breve discorso ringraziando tutto il personale dell’Unità diretta dalla dottoressa Giuseppina Mira. La consegna formale dell’apparecchio si è svolta nel corso di un breve incontro al quale ha voluto partecipare anche il commissario straordinario Asp, Mario Zappia.

L’occasione è servita al manager per ribadire la vicinanza della direzione strategica nei confronti di tutto il personale della Medicina Covid e l’apprezzamento per l’instancabile impegno profuso nella cura dei pazienti ricoverati.


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871