Open weekend: la Sicilia riscopre AstraZeneca

Sono stati 9.812 i vaccini AstraZeneca somministrati ieri (venerdì 16 aprile) ai cittadini siciliani: più del quadruplo di quanto avveniva normalmente, un segnale anche di ritrovata fiducia nel vaccino che aveva fatto registrare numerose disdette dopo alcune morti sospette.

Cresciuto anche il totale giornaliero delle iniezioni con gli attuali 3 sieri a disposizione: 28.949 (rispetto a una media di circa ventimila dei giorni scorsi). Dall’inizio della campagna vaccinale, nell’Isola, sono già state somministrate 1.074.283 dosi.

Il risultato è stato propiziato dall’open weekend, voluto dal governo Musumeci per accelerare la campagna di vaccinazione contro il Covid coinvolgendo, in questo fine settimana, i cittadini dai 60 ai 79 anni, anche senza prenotazione. Anche stamane, alle 12, nel secondo giorno dell’iniziativa, in tutta la Sicilia con AstraZeneca sono state già vaccinate 3.441 persone (in linea con il dato in fortissimo aumento di ieri).

“Sono contento – afferma il presidente della Regione Nello Musumeci – di come stia procedendo la campagna di vaccinazione nell’Isola. Sia perché inizia a esserci più consapevolezza nella popolazione che il vaccino è l’unica via di uscita dalla pandemia, sia perché stiamo accelerando con le somministrazioni. Se oggi, a livello nazionale, è stato registrato un ennesimo record di vaccinazioni è anche grazie allo sforzo fatto qui da noi. Al generale Figliuolo voglio ribadire la nostra totale collaborazione: la Sicilia c’è”.

Fino a domani (domenica) sono 66 gli Hub e Centri dell’Isola dove sarà possibile vaccinarsi anche senza essersi registrati sull’apposita piattaforma di Poste italiane. Queste le strutture disponibili per provincia: Agrigento, 11; Caltanissetta, 2; Catania, 9; Enna, 4; Messina, 5; Palermo, 16; Ragusa, 3; Siracusa, 7; Trapani, 9.

A Catania, per quel che riguarda la giornata di venerdì, sono stati 1.377 i cittadini di età compresa tra 60 e 79 anni, pazienti non fragili, che hanno aderito ieri alla campagna open day e che hanno avuto somministrato dosi di AstraZeneca nei punti vaccinali dell’Asp della provincia etnea. Altri 501 utenti hanno ricevuto il vaccino su prenotazione, facendo salire a 1.878 le dosi complessive somministrate.

Nel dettaglio, le vaccinazioni senza prenotazione sono state: 286 all’hub di Catania, 252 al Pvt di Acireale, 119 al Pvt di Adrano, 132 al Pvt di Belpasso, 220 al Pvt di Caltagirone, 146 al Pvt di Linguaglossa, 262 al Pvt di Mascalucia, 113 al Pvt di Randazzo e 118 al Pvt di Scordia. L’open day, voluto dal presidente della Regione Siciliana, continua anche oggi e si concluderà domani con gli stessi orari: dalle 8 alle 22.


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871