Catania, evade e avvisa la polizia: “Sono andato dal fruttivendolo”

CATANIA – I poliziotti del commissariato Nesima hanno arrestato a Catania il pluripregiudicato P.M., 58enne, per evasione dagli arresti domiciliari.

L’uomo era sottoposto dal 2018 ai domiciliari per atti persecutori nei confronti della sua ex convivente, ma i poliziotti, durante il controllo non lo hanno trovato in casa.

Dopo aver ripetutamente suonato il citofono, sono stati contattati dall’evaso stesso che, giunto di corsa, ha giustificato la sua assenza a casa attestando che era andato a comprare della frutta in una rivendita vicina.

Gli agenti lo hanno arrestato, l’uomo è stato ricondotto presso la sua abitazione per il ripristino dei domiciliari.


© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871