E il Palermo diventò rossazzurro

PALERMO – Una maglia ufficiale da gara con i colori sociali delle rivali storiche. A presentarla è stato il Palermo attraverso i suoi canali social. E il lancio in anteprima della terza maglia per la prossima stagione ha messo nel panico i tifosi rosanero.

C’è proprio tutto quello che i tifosi non vorrebbero vedere mai sulla casacca della propria squadra del cuore: strisce verticali bianconere, rossonere e nerazzurre e al centro una doppia banda rossazzurra, colori sociali del Catania.

“Sorpresa! – è stato l’annuncio sui canali social del Palermo – Ecco in anteprima la nuova Kombat Kappa, terza maglia gara del Palermo per la prossima stagione. Cosa ne pensate?”.

In pochi minuti è stato il caos fra le proteste dei tifosi e i commenti al vetriolo, poi qualcuno ha fatto caso al calendario e ha capito che poteva trattarsi di un pesce d’aprile. A quel punto è arrivata la risposta ironica del club “Ragazzi perché non ci prendete sul serio? È un omaggio alla fratellanza con le altre squadre! Se non vi piace, cosa facciamo con i 2 milioni di pezzi ordinati?”.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci